Il 5 ottobre 2015 è la data di inaugurazione di Enò, la cantina dell’Osteria del Portone: uno spazio intimo e conviviale, situato sotto il ristorante e interamente consacrato al mondo dei vini naturali. Qui, riscaldati dagli arredi in legno naturale e dall’atmosfera magica dei mattoni a vista, è possibile degustare i vini “Triple A”, dialogare a tu per tu con i maggiori produttori di questa nicchia enologica e, naturalmente, acquistare vini, liquori, distillati e specialità gourmand da abbinare, come i cioccolati firmati Claudio Corallo e le prelibate materie prime di Paolo Parisi.

Lasciandosi condurre per mano da Luca e Mara alla scoperta della filosofia “Triple A”, l’ospite rimane affascinato dalla passione che guida il fondatore, Luca Gargano, e un nutrito gruppo di vignaioli italiani e internazionali, nella loro quotidiana produzione enologica con metodo e capacità esclusivamente artigianali.

La sfida che anima il movimento è quella di restituire al vino la dignità di essere un mito, rinunciando alla standardizzazione introdotta dalla chimica a vantaggio della riscoperta dell’impronta del vitigno, del terroir e della personalità del singolo produttore, così come della difesa di una vinificazione molto poco interventista.

Da Enò si sorseggiano vini che sono emozione allo stato puro.